Email

info@europeforall.org

Via Luigi Canonica 67

20154 Milano (MI) IT

Organizzazione Job shadowing per insegnanti e personale scolastico

Erasmus plus – Organizzazione Job shadowing per insegnanti e personale scolastico

 

Europe for All nel contesto progettuale Erasmus +  KA101, KA102 organizza periodi di job shadowing per insegnanti, dirigenti scolastici o altro personale scolastico, dando loro la possibilità di trascorrere un periodo in Italia in una scuola (elementare o superiore / accademica / tecnica ) o in un’altra organizzazione pertinente (IFP) attiva nel campo dell’istruzione scolastica.

Il periodo di job shadowing, che può essere di una o più settimane, è un’opportunità per gli insegnanti di acquisire competenze nell’affrontare le esigenze degli alunni con background svantaggiati, anche in considerazione dell’attuale contesto relativo ai giovani migranti, rifugiati e richiedenti asilo che frequentano le scuole in Italia.

Europe for All attraverso il suo dipartimento per la mobilità dei progetti organizza il periodo di job shadowing nelle scuole pubbliche o private, che sono state precedentemente selezionate. In effetti, l’Europe for All nella fase di stesura del progetto ,  supporta l’istituto di invio e indica il nome della scuola dell’istituto ospitante in cui i partecipanti (personale o insegnanti ) svolgeranno il periodo di formazione ed il programma ad esso collegato.

Le aziende / scuole , selezionate per essere entità ospitanti devono soddisfare determinati criteri quali:

  • il profilo dell’istituzione deve essere conforme all’argomento del progetto, in modo che i partecipanti possano essere adeguatamente formati;
  • la qualità dell’offerta formativa i programmi e i metodi di insegnamento devono essere innovativi per qualsiasi materia.
  • disponibilità della scuola ad accogliere il gruppo per il periodo di job shadowing, accettazione del programma stesso.

In alcuni casi, in particolare, verrà fornito sostegno anche a progetti che formano insegnanti in settori quali la formazione dei bambini rifugiati, le classi interculturali, l’insegnamento degli alunni nella loro seconda lingua, la tolleranza e la diversità delle classi.


Find out more and download our presentation

Per qualsiasi domanda o chiarimento… Siamo a disposizione

Contattaci